Partecipa anche tu a Pratoreporter.it! - Dai il tuo contributo, fai sentire la tua voce! - Vuoi essere un giornalista, noi ti diamo la possibilità! - Vuoi bene alla tua città comunicaci le cose che non vanno e quello che vuoi mettere in risalto!
Logo Pratoreporter

"Notizie di Scienze e Tecnologie su Prato"

Domenica, 07 Marzo 2021 - aggiornato alle 16:31

90! Tombola! La paura........ di RIDERE!

Per la tua pubblicità qui

2.894

22.881

406

2.581

Sponsor

Creazione siti web

Di cosa parliamo..

Articoli simili pubblicati

Nessun articolo simile trovato
  • Torna indietro
    Scienze e Tecnologie 12/03/2013 alle 22:41 Firma: Lara Fossi Stampa articolo

    E' già fra noi. Fino a metà Aprile, occhi al cielo!

    C/2011 L4 Pan-STARRS, da poco comparsa nell'emisfero Boreale, è già stata soprannominata la "Cometa di Pasqua", in quanto sarà visibile per tutto il mese di Marzo fino a metà Aprile.

    Scoperta nel Giugno del 2011 dal telescopio del vulcano Haleakala (Hawaii), PanStarrs è una cometa non periodica, cioè con dei tempi di ritorno molto lunghi, che si aggirano intorno ai 110.000 anni, e pro babilmente per la prima volta di passaggio nel sistema Solare interno (all'interno della fascia di asteroidi posta fra Marte e Giove).

    Si è trovata lo scorso 5 Marzo nel punto più vicino alla Terra (164.000.000 km), mentre il 10 Marzo alla minima distanza dal Sole (45.000.000 km). In seguito al passaggio vicino al Sole essa ha raggiunto la sua massima luminosità, poichè una maggior quantità del materiale che la compone sublima e rende più visibile la coda, anche se per il momento è abbastanza difficile da individuare a causa della posizione, appena sopra l'orizzonte.

    Secondo la Nasa saranno i prossimi 12 e 13 Marzo i giorni più propizi, poichè basterà rivolgersi verso Ovest, osservare la Luna crescente e puntare un binocolo o un cannocchiale alla sua sinistra per scorgere PanStarrs. Già il 14 Marzo comincierà a perdere luminosità, anche se le osservazioni saranno ugualmente possibili, grazie alla migliore posizione, più alta rispetto all'orizzonte.

    La cometa rimarrà visibile fino a metà Aprile, ma soltanto con l'ausilio di binocoli o telescopi amatoriali, in quanto il 27 Aprile la Luna raggiungerà la fase di plenilunio e perciò risulterà tanto luminosa da rendere PanStarrs invisibile a occhio nudo.

    In ogni caso, il 15 Marzo sarà possibile osservarla in diretta streaming gratuitamente sul sito www.virtualtelescope.eu.

    Organizzato anche un incontro dal CSN di Galceti, previsto per Sabato 13 Aprile, durante il quale sarà dimostrato ai partecipanti il metodo di acquisizione immagini della cometa (per ulteriori informazioni consultare il sito www.csn.prato.it).

     

    Lara Fossi


    « Torna indietro | Fonte: http://www.pratoreporter.it | Stampa articolo | Condividi: Bookmark and Share

    Foto..

    Commenti

    Siamo spiacenti ma non sono ancora presenti commenti

Lascia un tuo commento sull'articolo

Iscriviti gratis al sito o effettua il login per lasciare il tuo commento!
Come posso lasciare un commento a questo articolo?
  1. Iscriviti gratuitamente al sito di PratoReporter, clicca qui per procedere.
  2. Una volta fatto, accedi alla mail (che hai indicato in fase di registrazione) e convalida l'account appena creato.
  3. Adesso è sufficiente accedere al tuo account, clicca qui per effettuare l'accesso.
  4. Torna all'articolo e vedrai al posto di questo messaggio lo spazio per lasciare il tuo commento.
Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookie tecnici, analitici, di terze parte e di profilazione di terze parti. Clicca su "acconsento" per abilitarne l'uso.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra informativa completa. Acconsento