Partecipa anche tu a Pratoreporter.it! - Dai il tuo contributo, fai sentire la tua voce! - Vuoi essere un giornalista, noi ti diamo la possibilità! - Vuoi bene alla tua città comunicaci le cose che non vanno e quello che vuoi mettere in risalto!
Logo Pratoreporter

"Notizie di Redazionale su Prato"

Sabato, 30 Maggio 2020 - aggiornato alle 7:50

| Iscriviti gratis al giornale | Visite totali: 1.638.237 - Pagine viste: 17.865.826

90! Tombola! La paura........ di RIDERE!

Per la tua pubblicità qui

17.413

194.907

412

1.807

Sponsor

Creazione siti web

Di cosa parliamo..

Nessun tags al momento

Articoli simili pubblicati

Nessun articolo simile trovato
  • Torna indietro
    Redazionale 19/12/2014 alle 00:01 Firma: Paolo Calamai Direttore Responsabile Stampa articolo

    Le astinenze sono pericolose...in politica!

    I PARLAMENTARI SI RINNOVANO

    PASSANDO DA

    UN GRUPPO POLITICO

    ALL'ALTRO!


     

    Editoriale del direttore

    In Italiana appare ogni tanto la nascita di un nuovo partito. Guarda caso sono sempre gli stessi personaggi, cambiano solo  il posto del banco   e il gioco è fatto!  I politici si rigenerano in continuazione. La loro  proposta politica è unica:  nulla  si crea, tutto  si distrugge. Una   malattia chiamata trasformismo, che contagia un po’ tutti i nostri politici. Siamo pieni di uomini mediocri che godono dietro al  seguito di un gruppo "sparuto" di fedeli entusiasti, felici di credere alle baggionate raccontate.  C’è qualcosa che non funziona nel sistema politico non vi pare? Se i politici si ammalano con facilità alla perdita del potere, per quale motivo continuano a svolgere il ruolo politico e non si curano?   Perché  non  si dimettono? Ci sono altri mestieri basta mettersi in fila ed aspettare di essere chiamati al lavoro nelle liste di collegamento come tutti gli altri lavoratori disoccupati non credete?. Il pensiero che sorge è: “per quale motivo non c’è un limite di scadenza  alla presenza politica nelle istituzioni? Dopo due mandati dovrebbero andare a casa!... La stampa e le televisioni fanno a gara a dargli una mano e a rimanere in sella. Ma questo benedetto ricambio generazionale  nelle nostre Istituzioni quando deve avvenire? Solo alla morte dei protagonisti? Per adesso sembra di si! Questo è il vero problema: "essere o non essere". Se la politica deve essere angoscia, solitudine,arroganza, privilegio,  l' astinenza alla attività politica diventa una "droga" Ecco il vero pericolo!... Occorre immediatamente il ricambio!

    Paolo Calamai.


    « Torna indietro | Fonte: http://www.pratoreporter.it | Stampa articolo | Condividi: Bookmark and Share

    Foto..

    Commenti

    Siamo spiacenti ma non sono ancora presenti commenti

Lascia un tuo commento sull'articolo

Iscriviti gratis al sito o effettua il login per lasciare il tuo commento!
Come posso lasciare un commento a questo articolo?
  1. Iscriviti gratuitamente al sito di PratoReporter, clicca qui per procedere.
  2. Una volta fatto, accedi alla mail (che hai indicato in fase di registrazione) e convalida l'account appena creato.
  3. Adesso è sufficiente accedere al tuo account, clicca qui per effettuare l'accesso.
  4. Torna all'articolo e vedrai al posto di questo messaggio lo spazio per lasciare il tuo commento.
Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookie tecnici, analitici, di terze parte e di profilazione di terze parti. Clicca su "acconsento" per abilitarne l'uso.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra informativa completa. Acconsento