Partecipa anche tu a Pratoreporter.it! - Dai il tuo contributo, fai sentire la tua voce! - Vuoi essere un giornalista, noi ti diamo la possibilità! - Vuoi bene alla tua città comunicaci le cose che non vanno e quello che vuoi mettere in risalto!
Logo Pratoreporter

"Notizie di Politica su Prato"

Mercoledì, 20 Gennaio 2021 - aggiornato alle 0:59

| Iscriviti gratis al giornale | Visite totali: 1.736.752 - Pagine viste: 18.943.368

90! Tombola! La paura........ di RIDERE!

Per la tua pubblicità qui

8.090

108.931

60

153

Sponsor

Creazione siti web

Di cosa parliamo..

Articoli simili pubblicati

  • Un fiume di parole..

    un fiume di parole l'autocritica del pd:”a prato abbiamo sbagliato sui cinesi”! e' stato sot.. Segue

  • Torna indietro
    Politica 18/04/2012 alle 22:08 Firma: Redazione Prato info@pratoreporter.it Stampa articolo

    UN FIUME DI PAROLE L'AUTOCRITICA DEL PD:”A PRATO ABBIAMO SBAGLIATO SUI CINESI”!

    UN FIUME DI PAROLE L'AUTOCRITICA DEL

    PD:”A PRATO ABBIAMO SBAGLIATO SUI CINESI”!

     

     

    E' stato sottovalutato il fenomeno cinese a Prato nel passato, parole espresse dell'attuale leader della Cgil nazionale Susanna Camusso. Si è creato scompiglio nel mondo sindacale e politico pratese, nonché un caos nella Città! I maggiori esponenti locali del Pd e del sindacato, nonché delle istituzioni hanno affermato che c'è stata una sottovalutazione del grande boom cinese a Prato:” pensavamo fosse un fenomeno governabile. I Pd, i sindacati locali, i rappresentanti nelle istituzioni, stanno pensando e si sono impegnati a capire, come ripartire per arrivare all'unico obiettivo possibile:”l'integrazione nel distretto tessile produttivo” Il terreno concreto della collaborazione passa attraverso il rispetto della legalità. Certo i blitz potenziati dal centro destra non bastano, ma sono serviti per mettere ordine, e mettere in linea i diritti e i doveri,e il rispetto delle regole del lavoro. E' necessario continuare e potenziare le esperienze di confronto tra le due comunità, stabilendo un patto con tutti gli imprenditori del settore. Il sindacato è chiamato oggi ad assumersi le responsabilità avendo più elementi conosciutivi di intervento, allineandosi con l'azione intrapresa dall'amministrazione comunale E NON SI DEVE TIRARE INDIETRO COME è SUCCESSOI NEL PASSATO. Le Istituzioni, sindacati, imprenditori, dovranno unirsi per portare avanti  e valorizzare i diritti dei lavoratori, inasprendo le pene per quelli imprenditori che sfruttano i clandestini. Una marcia che da tempo si è impegnata e sta portando avanti l'attuale amministrazione, a cui solo ora si accoda l'opposizione! Se qualcuno oggi nel Pd dichiara di aver sbagliato, non è di poco conto!

    REDAZIONE INFO@PRATOREPORTE.IT


    « Torna indietro | Fonte: http://www.pratoreporter.it | Stampa articolo | Condividi: Bookmark and Share

    Foto..

    Commenti

    Siamo spiacenti ma non sono ancora presenti commenti

Lascia un tuo commento sull'articolo

Iscriviti gratis al sito o effettua il login per lasciare il tuo commento!
Come posso lasciare un commento a questo articolo?
  1. Iscriviti gratuitamente al sito di PratoReporter, clicca qui per procedere.
  2. Una volta fatto, accedi alla mail (che hai indicato in fase di registrazione) e convalida l'account appena creato.
  3. Adesso è sufficiente accedere al tuo account, clicca qui per effettuare l'accesso.
  4. Torna all'articolo e vedrai al posto di questo messaggio lo spazio per lasciare il tuo commento.
Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookie tecnici, analitici, di terze parte e di profilazione di terze parti. Clicca su "acconsento" per abilitarne l'uso.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra informativa completa. Acconsento