Partecipa anche tu a Pratoreporter.it! - Dai il tuo contributo, fai sentire la tua voce! - Vuoi essere un giornalista, noi ti diamo la possibilità! - Vuoi bene alla tua città comunicaci le cose che non vanno e quello che vuoi mettere in risalto!
Logo Pratoreporter

"Notizie di Musica su Prato"

Lunedì, 16 Dicembre 2019 - aggiornato alle 14:43

90! Tombola! La paura........ di RIDERE!

Per la tua pubblicità qui

13.996

105.261

698

3.118

Sponsor

Creazione siti web

Di cosa parliamo..

Articoli simili pubblicati

  • Comune di prato ma..

    90! tombola! la paura....di ridere ridere fa bene alla salute comune di prato dai che ce la fai la crisi .. Segue

  • Vaiano notizie - i..

    iv rassegna musicale “incanti corali” domenica 22 maggio, ore 17,30, presso la badia di vaiano. .. Segue

  • “un concerto da n..

    “un concerto da non perdere per chi ama la musica di qualità” .. Segue

  • "omaggio a lu..

    sabato 19 ottobre, alle ore 21:15, sarà lo spazio della sala polivalente ex-meucci di vernio (via della.. Segue

  • Torna indietro
    Musica 12/02/2013 alle 15:02 Firma: Massimiliano Bandini Stampa articolo

    Sanremo 2013 ai blocchi di partenza

    Ormai ci siamo, l’attesa sta per finire. Stasera si apriranno i sipari sull’edizione 2013 del Festival della canzone italiana in diretta, come da tradizione, dal palco del teartro Ariston di Sanremo; grande attesa per quella che si prospetta come una delle edizioni più chiaccherate e discusse di tutta la storia del Festival per vari motivi, non ultime le polemiche sulla coincidenza del programma con la campagna elettorale che sta permeando da settimane le nostre televisioni. Fazio ha ribadito più volte che Sanremo verrà pervaso dalla politica, modo questo che ci sembra un buon compromesso per non togliere la (giusta) visibilità all’appuntamento importante che aspetta tutti noi il 24 e 25 Febbraio.

    Tante dunque le polemiche che rischiano di distogliere l’attenzione dei telespettatori da quello che è l’aspetto più importante del programma, le canzoni in gara. Come abbiamo avuto modo di proporvi, non sono mancate le sorprese nella scelta dei cantanti che si sfideranno sul palco dell’Ariston, con la presenza di molti giovani che provengono dai talent. Un format dunque più vicino a quelli che sono i gusti e le esigenze di un pubblico che Fazio si aspetta più giovane rispetto alle edizioni passate e che probabilmente sarà così (aiutanto proprio da un’età media bassa dei concorrenti).

    Non mancheranno i grandi ospiti, internazionali e non, che si alterneranno sul palco fra una canzone e l’altra. Attesissima stasera  la partecipazione di Crozza che darà il “la” al programma, sulla quale non sono mancate le polemiche, intravvedendo in essa la volontà di aprire il Festival in stile Ballarò; Fazio sulla partecipazione del comico nostrano è stato chiaro concedendogli la massima libertà di espressione.

    Gli altri ospiti attesi per questa serata di apertura saranno l’ex premiere dame Carla Bruni, che torna su un palcoscenico italiano dopo molto tempo (e soprattutto dopo aver rinunciato alla cittadinanza italiana) per presentare il suo nuovo album e Toto Cutugno, che sarà protagonista si un simpatico siparietto con il famoso Coro dell’Armata Rossa Sovietica.

    Arriviamo alle canzoni. Come già anticipato da noi di Pratoreporter, ogni cantante porta in gara due canzoni che saranno sottoposte all’attenzione del pubblico il quale dovrà decidere quale brano ognuno potrà mantenere in gara. Stasera si sfideranno:

    Marco Mengoni (Bellissimo, L’essenziale);
    Raphael Gualazzi (Sai [ci basta un sogno], Senza ritegno);
    Daniele Silvestri (A bocca chiusa, Il bisogno di te);
    Simona Molinari con Peter Cincotti (La felicità, Dr Jeckyll Mr. Hyde);
    Marta sui Tubi (Vorrei, Dispari);
    Maria Nazionale (Quando non parlo, E’ colpa mia);
    Chiara Galiazzo (L’esperienza dell’amore, Il futuro che sarà).

    Per ognuno di loro ci sarà un ospite che sarà addetto ad annunciare quale delle due canzoni il cantante potrà tenere in gara.  Fra i sette annunciatori di stasera vale la pena ricordare Marco Alemanno, compagno di Lucio Dalla recentemente scomparso, che poroprio lo scorso anno aveva partecipato a Sanremo in gara con Pierdavide Carone, per Marco Mengoni, Ilaria d’amico e Valeria Bilello per Daniele Silvestri, la campionessa del Tennis mondiale Flavia Pennetta Per il duo Molinari/Cinciotti ma soprattutto noi pratesi saremo degnamente rappresentati dal portiere della nazionale italia di pallanuoto Stefano Tempesti, vice campione olimpico alle Olimpiadi di Londra.

    Ultima (annunciata) sopresa che vi segnaliamo sarà l’omaggio al grande Maestro della lirica italiana Giuseppe Verdi in occasione del bicentenario della nascita del compositore risorgimentale.

    Non ci resta che mettersi comodi e lasciarsi alle spalle per un momento tutte le polemiche e goderci l’edizione 2013 del Festival della canzone italiana.

     

     

    Massimiliano Bandini

     


    « Torna indietro | Fonte: Pratoreporter.it | Stampa articolo | Condividi: Bookmark and Share

    Foto..

    Commenti

    Siamo spiacenti ma non sono ancora presenti commenti

Lascia un tuo commento sull'articolo

Iscriviti gratis al sito o effettua il login per lasciare il tuo commento!
Come posso lasciare un commento a questo articolo?
  1. Iscriviti gratuitamente al sito di PratoReporter, clicca qui per procedere.
  2. Una volta fatto, accedi alla mail (che hai indicato in fase di registrazione) e convalida l'account appena creato.
  3. Adesso è sufficiente accedere al tuo account, clicca qui per effettuare l'accesso.
  4. Torna all'articolo e vedrai al posto di questo messaggio lo spazio per lasciare il tuo commento.
Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookie tecnici, analitici, di terze parte e di profilazione di terze parti. Clicca su "acconsento" per abilitarne l'uso.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra informativa completa. Acconsento