Partecipa anche tu a Pratoreporter.it! - Dai il tuo contributo, fai sentire la tua voce! - Vuoi essere un giornalista, noi ti diamo la possibilità! - Vuoi bene alla tua città comunicaci le cose che non vanno e quello che vuoi mettere in risalto!
Logo Pratoreporter

"Notizie di Lavoro su Prato"

Domenica, 07 Marzo 2021 - aggiornato alle 15:03

Sanità | Ambiente | Traffico | Lavoro | Iscriviti gratis al giornale | Visite totali: 1.756.651 - Pagine viste: 19.126.979

90! Tombola! La paura........ di RIDERE!

Per la tua pubblicità qui

2.880

22.570

392

2.270

Sponsor

Creazione siti web

Di cosa parliamo..

Nessun tags al momento

Articoli simili pubblicati

Nessun articolo simile trovato
  • Torna indietro
    Lavoro 09/07/2010 alle 17:26 Firma: calamai Stampa articolo

    REGIONE TOSCANA PENSIONATI D'ORO


    REGIONE TOSCANA PENSIONATO D’ORO  CON 42 ANNI DI SERVIZIO RICHIAMATO AL LAVORO IN REGIONE.

     

     

    La Regione Toscana, prima si fa grande con le dichiarazioni rilasciate alla stampa , SEMBRAVA DI AVER FATTO DI MENO DI ALCUNI DIRIGENTI, propagandando LORO  la quiescenza DI DIRITTO, CON UNA diminuzione di spesa. DELLA MACCHINA AMMINISTRATIVA. Poi un dirigente con 42 anni di servizio un certo Ugo Caffaz viene riassunto come collaboratore dell’assessore alla cultura per curare l’assessorato. Il dirigente aveva una stanza di libri da leggere, a cui dedicarsi. Ma alla prima chiamata alle armi è corso per prendere l’incarico esterno  in barba a tanti laureati giovani disoccupati. Quando finirà questo stato di cose..Sono atti offensivi verso i nostri giovani in cerca di lavoro. Una brutta abitudine interpretata da tanti nostri amministratori che preferiscono pagare i dirigenti esterni con incarichi, anziché fare lavorare  i dipendenti in servizio

    .Paolo Calamai.


    « Torna indietro | Fonte: Pratoreporter.it | Stampa articolo | Condividi: Bookmark and Share

    Foto..

    Commenti

    Siamo spiacenti ma non sono ancora presenti commenti

Lascia un tuo commento sull'articolo

Iscriviti gratis al sito o effettua il login per lasciare il tuo commento!
Come posso lasciare un commento a questo articolo?
  1. Iscriviti gratuitamente al sito di PratoReporter, clicca qui per procedere.
  2. Una volta fatto, accedi alla mail (che hai indicato in fase di registrazione) e convalida l'account appena creato.
  3. Adesso è sufficiente accedere al tuo account, clicca qui per effettuare l'accesso.
  4. Torna all'articolo e vedrai al posto di questo messaggio lo spazio per lasciare il tuo commento.
Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookie tecnici, analitici, di terze parte e di profilazione di terze parti. Clicca su "acconsento" per abilitarne l'uso.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra informativa completa. Acconsento