Partecipa anche tu a Pratoreporter.it! - Dai il tuo contributo, fai sentire la tua voce! - Vuoi essere un giornalista, noi ti diamo la possibilità! - Vuoi bene alla tua città comunicaci le cose che non vanno e quello che vuoi mettere in risalto!
Logo Pratoreporter

"Notizie di Inchieste su Prato"

Mercoledì, 12 Dicembre 2018 - aggiornato alle 13:46

Sanità | Ambiente | Traffico | Lavoro | Iscriviti gratis al giornale | Visite totali: 1.277.718 - Pagine viste: 14.606.897

90! Tombola! La paura........ di RIDERE!

Per la tua pubblicità qui

6.133

68.379

467

8.734

Sponsor

Creazione siti web

Di cosa parliamo..

Nessun tags al momento

Articoli simili pubblicati

Nessun articolo simile trovato
  • Torna indietro
    Inchieste 21/02/2012 alle 17:34 Firma: IL GIACOBINO INFO@PRATOREPORTER.IT Stampa articolo

    I BENEFIT A CONTRATTO ALL'ASM DEL 2003 PAGATI DAI CITTADINI


    SENZA LILLERI NON SI LALLERA !!!.....

     

    Cari lettori, Angelo Canale procuratore regionale della Corte dei Conti ha affrontato la spinosa questione del silenzio di certe amministrazioni , di certi amministratori è comunque intollerabile e di ordine etico morale.. L'OBIETTIVO DOVREBBE ESSERE QUELLO DI UN RIGOROSO CONTROLLO DELLA SPESA PUBBLICA. L'abolizione degli organi di controllo sugli atti degli enti locali ci ha privato di importanti antenne sul territorio. COSì FINISCE SUI TAVOLI DELLA PROCURA CONTABILE SOLO CIO' CHE I CITTADINI VOLENTEROSI CI SEGNALANO. SUL CASO DELL'ASM e i gettoni di presenza ai consiglieri INOLTREREMO L'ARTICOLO ALLA CORTE DEI CONTI LA QUALE CI DIRA' SE I “PROFIT! DEL 2003 PER CONTRATTO A SPESE DEI CITTADINI SONO ANCORA VALIDI, oggi nel 2012. VISTO CHE I SIGNORI CONSIGLIERI DEL COMUNE DI PRATO SONO TUTTI D'ACCORDO CON L'ASM. 

    Nel mentre molti cittadini non sanno come sbarcare il lunario,in Comune a Prato si lavora per darsi gettoni di presenza!!!

    La legge, la ragione non contano, la grave situazione del Paese non conta:conta solo far tasca in barba a tutto e a tutti. Ciò che conta è solo la propria tasca e che vada avanti, in politica, il concetto che "senza lilleri non si lallera !!!"???

    Bravi quei capi gruppo, bravi quei consiglieri, bravi quegli amministratori che ancora sono convinti che "il popolo è ignorante e fatto di pecore" e che è disposto a subire una classe politica che pensa solo al soldo in tasca popria.

    Dove è andato a finire il concetto della politica come servizio...l'interesse pubblico e quant'altro faceva parte del bagaglio di disinteresse che era proprio di tanti politici e amministratori pubblici di un tempo lontano....ahimè troppo lontano dalla situazione odierna nella quale la politica, o meglio, i politici hanno fatto di tutto e ancora oggi continuano a fare di tutto per allontanare la gente dalle istituzioni!

    QUANTO SI DOVRA' ANCORA ASPETTARE PER VEDERE RINASCERE LA POLITICA COSI' COME LA VOGLIAMO SERIA, CONCRETA, DISINTERESSATA E SOPRATTUTTO CONSAPEVOLE DEL SUO DOVERE DI ESSERE VICINA ALLA GENTE E AI SUOI BISOGNI E NON LEGATA AL SOLDO? 

    SPERIAMO BENE... RIFLETTETE !!! RIFLETTETE!!!!

     

    IL GIACOBINO


    « Torna indietro | Fonte: http://www.pratoreporter.it | Stampa articolo | Condividi: Bookmark and Share

    Foto..

    Commenti

    Siamo spiacenti ma non sono ancora presenti commenti

Lascia un tuo commento sull'articolo

Iscriviti gratis al sito o effettua il login per lasciare il tuo commento!
Come posso lasciare un commento a questo articolo?
  1. Iscriviti gratuitamente al sito di PratoReporter, clicca qui per procedere.
  2. Una volta fatto, accedi alla mail (che hai indicato in fase di registrazione) e convalida l'account appena creato.
  3. Adesso è sufficiente accedere al tuo account, clicca qui per effettuare l'accesso.
  4. Torna all'articolo e vedrai al posto di questo messaggio lo spazio per lasciare il tuo commento.
Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookie tecnici, analitici, di terze parte e di profilazione di terze parti. Clicca su "acconsento" per abilitarne l'uso.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra informativa completa. Acconsento