Partecipa anche tu a Pratoreporter.it! - Dai il tuo contributo, fai sentire la tua voce! - Vuoi essere un giornalista, noi ti diamo la possibilità! - Vuoi bene alla tua città comunicaci le cose che non vanno e quello che vuoi mettere in risalto!
Logo Pratoreporter

"Notizie di Cultura su Prato"

Lunedì, 18 Novembre 2019 - aggiornato alle 17:58

90! Tombola! La paura........ di RIDERE!

Per la tua pubblicità qui

13.583

118.860

792

29.061

Sponsor

Creazione siti web

Di cosa parliamo..

Articoli simili pubblicati

  • Torna indietro
    Cultura 09/11/2016 alle 15:30 Firma: Prof. Ivana Ceccherini Kantharos Stampa articolo

    Paolo Calamai, un artista pratese vicino alla gente.

     

     

    L'arte è magia

    liberata dalla menzogna

    di essere verità

    L'arte non insegna niente

    tranne il senso della vita


    Siamo di nuovo all’appuntamento  con la grafica satirica ( sociale e politica) di Paolo Calamai.

    Uomo poliedrico, artista non omologabile, spirito libero e perciò fortemente scomodo, sorridendo anche in modo amaro, riguarda la storia della sua città attraverso la figura dei sindaci e sottolinea, come al solito , la riduzione a dimensione umana di ogni mito. E’ uno sguardo disincantato , un tratto disegnato e non dipinto, anche se la sua “nascita” artistica è nella pittura, che illustra e denuncia la realtà in cui vive, con l’occhio vigile del cittadino consapevole.

     Lo spirito dissacrante, proprio dell’artista che fa satira, non scende mai al di sotto del rispetto della persona : ecco il punto di incontro che motiva il suo impegno a favore del Fondo per le Famiglie in difficoltà della Diocesi.

     Da una parte i Potenti, (quelli che incarnano il potere a livello locale), e dall’altra i più Poveri e silenziosi: Calamai costruisce un ponte tra queste due realtà della società pratese attraverso la sua espressione artistica, che diventa perciò una strumento di denuncia e di espressione politica al di fuori di ogni forma partitica.

    Avremmo bisogno di più “personaggi” per dare aria a questa atmosfera immobile e rassegnata in cui ci troviamo immersi: intanto approfittiamo di questo e facciamo un regalo di Natale utile agli altri e divertente per noi.

     

     Ivana Ceccherini

     

     


    « Torna indietro | Fonte: http://www.pratoreporter.it | Stampa articolo | Condividi: Bookmark and Share

    Foto..

    Commenti

    • calamai (il 05/12/2011) scrive:

      Cara Ivana, non so come hai fatto in tutti questi anni ha credere nelle mie opere. Io ti dico la verità:"non ce l'avrei fatta"!....Un abbraccio comunque carissima! Paolo.

    1

Lascia un tuo commento sull'articolo

Iscriviti gratis al sito o effettua il login per lasciare il tuo commento!
Come posso lasciare un commento a questo articolo?
  1. Iscriviti gratuitamente al sito di PratoReporter, clicca qui per procedere.
  2. Una volta fatto, accedi alla mail (che hai indicato in fase di registrazione) e convalida l'account appena creato.
  3. Adesso è sufficiente accedere al tuo account, clicca qui per effettuare l'accesso.
  4. Torna all'articolo e vedrai al posto di questo messaggio lo spazio per lasciare il tuo commento.
Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookie tecnici, analitici, di terze parte e di profilazione di terze parti. Clicca su "acconsento" per abilitarne l'uso.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra informativa completa. Acconsento