PRIMO MAGGIO FESTA DEI LAVORATORI

 

PRIMO MAGGIO

IL 1 maggio nasce il 20 luglio 1889, a Parigi. A lanciare l'idea è il congresso della seconda internazionale, riunito in quei giorni nella capitale francese. UNA INIZIATIVA DI CARATTERE INTERNAZIONALE. In tutti i paesi e in tutte le città, nello stesso giorno, i lavoratori chiederanno alle pubbliche autorita' di ridurre per legge la giornata lavorativa a otto ore. La scelta cade sul 1 maggio. Una scelta simbolica : tre anni prima infatti, il 1 maggio 1886, una grande manifestazione operaia svoltasi a Chicago, era stata repressa nel sangue. FESTA DEI LAVORATORI DI TUTTI I PAESI.


PRIMO MAGGIO


 

FESTA DEI

 

LAVORATORI



LA GRANDE MANIFESTAZIONE PER IL RICONOSCIMENTO

DELLA GIORNATA DI LAVORO DI OTTO ORE.

 

IN TUTTO IL MONDO


ORA NON V'E' PIU' CITTADINO  DI PAESE CIVILE

A QUALSIASI CLASSE O CONDIZIONE SOCIALE APPARTENGA

IL QUALE APRENDO GLI OCCHI LA MATTINA

 

DEL 1 MAGGIO 


NON VOLGA I SUOI PENSIERI SUL NUOVO SIGNIFICATO

CHE QUESTA DATA HA ASSUNTO PER TUTTI I LAVORATORI


NESSUN LAVORATORE PUO'

DISCONOSCERE



(E. De Amicis lotte civili)

Pagina stampata da https://www.pratoreporter.it/