Partecipa anche tu a Pratoreporter.it! - Dai il tuo contributo, fai sentire la tua voce! - Vuoi essere un giornalista, noi ti diamo la possibilità! - Vuoi bene alla tua città comunicaci le cose che non vanno e quello che vuoi mettere in risalto!
Logo Pratoreporter

"Notizie di Amministrazione su Prato"

Mercoledì, 20 Giugno 2018 - aggiornato alle 11:34

Comune | Provincia | Regione | Enti particolari | Iscriviti gratis al giornale | Visite totali: 1.202.960 - Pagine viste: 13.492.893

90! Tombola! La paura........ di RIDERE!

Per la tua pubblicità qui

10.020

125.368

403

2.553

Sponsor

Creazione siti web

Di cosa parliamo..

Articoli simili pubblicati

Nessun articolo simile trovato
  • Torna indietro
    Amministrazione 10/06/2018 alle 17:00 Firma: Redazione di prato Stampa articolo

    LA BUROCRAZIA E LE SUE DIRAMAZIONI

    LA BUROCRAZIA E LE SUE

    DIRAMAZIONI

     

    L'odiosa burocrazia

    che spinge i cittadini

    a odiare lo Stato.

    Tutti vogliano il caro vecchio modulo cartaceo

    con il caro vecchio timbro!

     

     

    Con la burocrazia lo Stato è a prova di bomba non c'è cosa al mondo in grado di incrinarlo, è il comportamento ottuso dello Stato medesimo in tutte le sue complesse diramazioni. La burocrazia pare mossa, spesso e volentieri, da un solo intendimento:”irritare o deprimere o scoraggiare i cittadini, dando loro l'idea che lo Stato, le sue leggi, le sue regole, non solo non siano al loro servizio, ma lavorino contro di loro. Da almeno un paio di decenni , con l'arrivo prima del computer e poi del web, si sente dire che tutto cambierà radicalmente e rapidamente, sarà snellito, semplificato, autocertificabile. Ma in casa mia ci sono un paio di armadi che rigurgitano scartoffie recenti e recentissime. E il disbrigo di ogni genere di pratica pubblica, nel nostro Paese, è così' lungo e penoso. Ma allora con l'informatizzazione e possibile risolvere questo problema farraginoso? Si può individuare le cause e le responsabilità di questa burocrazia? Che è lenta, lentissima, in tante occasioni, è ottusa, e ostile oltre ogni sopportabilità?


    « Torna indietro | Fonte: http://www.pratoreporter.it | Stampa articolo | Condividi: Bookmark and Share

    Foto..

    Commenti

    Siamo spiacenti ma non sono ancora presenti commenti

Lascia un tuo commento sull'articolo

Iscriviti gratis al sito o effettua il login per lasciare il tuo commento!
Come posso lasciare un commento a questo articolo?
  1. Iscriviti gratuitamente al sito di PratoReporter, clicca qui per procedere.
  2. Una volta fatto, accedi alla mail (che hai indicato in fase di registrazione) e convalida l'account appena creato.
  3. Adesso è sufficiente accedere al tuo account, clicca qui per effettuare l'accesso.
  4. Torna all'articolo e vedrai al posto di questo messaggio lo spazio per lasciare il tuo commento.
Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookie tecnici, analitici, di terze parte e di profilazione di terze parti. Clicca su "acconsento" per abilitarne l'uso.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra informativa completa. Acconsento